Aggiornamenti delle regole

 

>> Visualizza tutti gli accordi legali

>> Vedi gli aggiornamenti delle regole precedenti

Aggiornamenti delle regole

 

Avviso di modifica degli accordi PayPal per l'Italia

Data di pubblicazione: 29 ottobre 2021

 

Questa pagina

In questa pagina vengono elencate le modifiche apportate alle Condizioni d'uso e ad altre regole, dichiarazioni o accordi online di PayPal per l'Italia, per le quali viene richiesto di dare un preavviso agli utenti. È possibile consultare anche gli Aggiornamenti delle regole precedenti.

 

Modifiche future

Stiamo apportando delle modifiche ad alcuni contratti (elencati di seguito) che disciplinano il rapporto tra utente e PayPal. Tali modifiche verranno apportate automaticamente a partire dalla data di entrata in vigore corrispondente riportata di seguito.

 

Operazioni richieste

Esaminare attentamente le notifiche riportate di seguito e acquisire familiarità con gli aggiornamenti che verranno introdotti prossimamente. Continuando a utilizzare i nostri servizi dopo l'entrata in vigore delle modifiche, l'utente accetta di essere vincolato dalle stesse. Non è richiesta alcuna azione da parte dell'utente per accettare tali modifiche. Tuttavia, qualora l'utente preferisca rifiutarle, è tenuto a chiudere il proprio conto PayPal prima della relativa data di entrata in vigore, come indicato nelle Condizioni d'uso.

 

Modifiche alle Condizioni d'uso PayPal

A partire dal 28 gennaio 2022:

  • Le condizioni dei programmi Protezione acquisti e Protezione vendite verranno collocate su pagine web separate. Tali condizioni sono da intendersi accettate nel momento in cui l'utente ha accettato le Condizioni d'uso, di cui continuano a essere parte integrante. Tale modifica intende facilitare l'individuazione e la navigazione delle condizioni.
  • Il programma Protezione vendite di PayPal verrà modificato per chiarire che la prova di avvenuta spedizione e la prova di avvenuta consegna devono includere anche un codice di tracciamento verificabile online.
  • Verrà specificato che gli abusi della procedura di risoluzione delle contestazioni online, del programma Protezione acquisti e/o del programma Protezione vendite di PayPal costituiscono attività non consentite come definite nelle Condizioni d'uso.
  • Verrà specificato che all'utente non verrà addebitata una tariffa per la contestazione standard nel caso di contestazioni che abbiano soddisfatto tutti i requisiti del programma Protezione vendite di PayPal.
  • Verrà specificato che la Riserva minima viene definita anche Riserva anticipata.
  • Verranno introdotte 14 valute aggiuntive per i prelievi da un conto PayPal e verranno specificate le tariffe minime e massime applicabili nel caso in cui le transazioni di prelievo siano eseguite in queste valute.
  • Stiamo modificando le tariffe percentuali aggiuntive per le donazioni internazionali e stiamo semplificando la classificazione dei Paesi in base al mercato o alla regione in relazione a tali tariffe. Le nuove tariffe sono riportate nella pagina aggiornata delle tariffe per i consumatori (consultabile QUI) e nella pagina aggiornata delle tariffe per commercianti (consultabile QUI).
  • Verrà specificato che le donazioni inviate o ricevute da un commerciante sono un tipo di transazione commerciale.
  • Verrà chiarita la definizione di Spazio economico europeo (SEE) aggiungendo un elenco dei mercati o delle regioni che ne fanno parte.

Leggere le Condizioni d'uso aggiornate