Perché il mio conto PayPal è stato limitato?

Esistono diversi motivi che possono portare alla limitazione di un conto PayPal. Ecco alcuni esempi:

Uso non autorizzato

PayPal potrebbe applicare una limitazione al tuo conto PayPal per proteggerti da possibili perdite ed esaminare il conto in cerca di eventuali attività fraudolente se:

  • Riteniamo che qualcuno abbia effettuato l'accesso al tuo conto PayPal senza la tua autorizzazione
  • La tua banca ci informa che qualcuno potrebbe aver usato la tua carta o il tuo conto bancario senza il tuo consenso
Limiti del conto

Hai raggiunto i limiti di invio, ricezione o trasferimento e non hai ancora completato la procedura per rimuoverli.

Attività a rischio elevato

Gli esempi includono:
  • Hai ricevuto un numero di reclami e chargeback più alto del solito
  • Hai iniziato a vendere un tipo di prodotto completamente nuovo, ad esempio articoli di valore notevolmente maggiore
  • Il volume delle tue vendite è aumentato rapidamente, il che è insolito per i tuoi modelli di vendita abituali
Conto inattivo

Come misura di sicurezza aggiuntiva, PayPal potrebbe anche limitare il tuo conto se è stato utilizzato poco da quando hai effettuato la registrazione. Per ripristinare l'accesso al tuo conto, fornisci un documento di identità (ad esempio, una copia della patente di guida o del passaporto). Per caricarlo, clicca la notifica nella pagina di Riepilogo e segui le istruzioni. 

Se il tuo conto PayPal è stato limitato, vai al Centro risoluzioni per maggiori informazioni sul motivo per cui è stata applicata la limitazione e sulla procedura da seguire per rimuoverla. Una volta completati tutti i passaggi necessari, rimuoveremo la limitazione dal tuo conto.

Se continui a navigare, useremo i cookie che consentono al nostro sito di funzionare, migliorano le prestazioni e rendono unica la tua esperienza. Se accetti, useremo anche i cookie per personalizzare gli annunci pubblicitari. Gestisci i cookie