Come faccio a individuare le email fraudolente?

Le email fraudolente, conosciute anche come email di "phishing", tentano di indurti a rivelare dati sensibili quali password o dati bancari. Spesso contengono collegamenti a siti web contraffatti o "finti", nel tentativo di rubare i tuoi dati. Possono anche chiederti di contattare un falso numero dell'assistenza clienti.

Suggerimenti per riconoscere un'email falsa:

  • In genere inizia con un saluto generico, ad esempio "Salve, utente PayPal". Un'email autentica di PayPal, si rivolge a te sempre con il tuo nome e cognome o la ragione sociale del tuo conto PayPal.
  • Una email falsa tenta di creare un senso di urgenza o panico. Ad esempio, può minacciarti che, se non rispondi subito, il tuo account verrà sospeso.
  • Ti chiede dati personali o finanziari sensibili. Le email autentiche di PayPal non chiedono mai i tuoi dati bancari, il numero della carta di credito, la password ecc.
  • Contiene link a siti falsi. Assicurati sempre che l'indirizzo del sito web nella barra degli indirizzi inizi con https://www.paypal.com/. La "s" in "https" indica che il sito è sicuro. Anche se contiene la parola "PayPal", potrebbe non essere una pagina Web PayPal autentica.
  • Include un allegato o un aggiornamento software da installare sul tuo computer. 
  • Indica che hai ricevuto denaro, ma che non sarà disponibile sul tuo conto PayPal finché non spedisci l'articolo e fornisci un codice di tracciamento. Prima di spedire qualcosa, accedi al tuo conto PayPal e controlla che il pagamento sia stato effettivamente ricevuto. Se hai ricevuto un pagamento, questo sarà riportato sul tuo conto PayPal.
Se ricevi un'email fraudolenta non significa che il tuo conto PayPal è stato compromesso. Se sospetti che un'email sia fraudolenta, non rispondere, non cliccare i link e non aprire gli allegati. Devi semplicemente inoltrarci l'email all'indirizzo spoof@paypal.com e poi eliminarla.

Se hai risposto a un'email sospetta fornendo la tua password PayPal o l'hai inserita in una pagina web sospetta, ti consigliamo di modificare la tua password PayPal. Se hai fornito dati finanziari sensibili, informa la tua banca. Controlla le attività del tuo conto PayPal per vedere se ci sono pagamenti che non riconosci. Se noti pagamenti che non hai fatto, segnalali a PayPal. Se non riesci ad accedere al tuo conto PayPal e ritieni che sul tuo conto siano stati effettuati pagamenti non autorizzati, contatta l'Assistenza clienti.