Articolo della sezione Aiuto

Aiuto > Reclami/Contestazioni e reclami > Come posso aprire una contestazione, convertirla in reclamo o chiuderla?

Come posso aprire una contestazione, convertirla in reclamo o chiuderla?

Di seguito sono illustrate le diverse fasi del processo di contestazione e reclamo PayPal. Se, in qualunque fase, dovessi decidere di chiudere una pratica di tua iniziativa, questa sarà considerata risolta e non potrà più essere riaperta. Assicurati quindi di aver raggiunto una soluzione soddisfacente prima di chiudere una contestazione o un reclamo.

Aprire una contestazione

Puoi aprire una contestazione entro 180 giorni dalla data della transazione per tentare di raggiungere una risoluzione amichevole con il venditore. Ecco come fare:

  1. Accedi al tuo conto PayPal e clicca Cronologia in cima alla pagina.
  2. Clicca la transazione in questione per aprirne i dettagli.
  3. Clicca Contatta il venditore.
  4. Seleziona Contestazione oggetto, quindi clicca Continua.
  5. Indica le motivazioni della contestazione.
  6. Clicca Continua e segui le istruzioni.

Nota: puoi presentare una sola contestazione per ciascun pagamento PayPal.

 

Convertire una contestazione in reclamo

Se non è possibile pervenire a un accordo, richiedi l'intervento di PayPal convertendo la contestazione in reclamo entro 20 giorni dalla data di apertura della pratica. Ecco come fare:

  1. Accedi al tuo conto PayPal.
  2. In fondo alla pagina, sotto "Ti potrebbe interessare..." clicca Risolvi un problema nel Centro risoluzioni.
  3. Seleziona Pratiche aperte nel menu a discesa e individua la contestazione che intendi convertire in reclamo.
  4. Clicca Visualizza nella colonna Azione.
  5. Clicca Inoltra a PayPal.
  6. Completa il modulo Termina le comunicazioni e converti in un reclamo.
  7. Clicca Converti in un reclamo.

Potrai indicare l'opzione di ricevere un rimborso parziale e chiudere il reclamo.

Importante: se la pratica non viene convertita in reclamo entro 20 giorni, viene chiusa automaticamente e non può essere riaperta.

 

Chiudere una contestazione o un reclamo

Se sei un acquirente e ricevi l'oggetto mentre la contestazione o il reclamo è ancora aperto, puoi chiudere la pratica seguendo le istruzioni fornite in basso. Una contestazione chiusa non può essere riaperta né convertita in reclamo.

Se sei un venditore, puoi chiudere la pratica solo emettendo un rimborso totale a favore dell’acquirente. Così facendo, la contestazione verrà chiusa automaticamente. Se offri invece un rimborso parziale, la contestazione sarà chiusa se l’acquirente lo accetta. 

Ecco come chiudere una contestazione o un reclamo: 

  1. Accedi al tuo conto PayPal.
  2. In fondo alla pagina, sotto "Ti potrebbe interessare..." clicca Risolvi un problema nel Centro risoluzioni.
  3. Seleziona Pratiche aperte nella casella a discesa e individua la transazione.
  4. Clicca il numero della pratica nella colonna "N° pratica".
  5. Se sei un acquirente, clicca Chiudi contestazione. Se sei un venditore, clicca Concedi un rimborso totale o Offri un rimborso parziale.
  6. Aggiungi altri commenti nella casella dei commenti e clicca Chiudi contestazione.

 

Siamo spiacenti, la pagina che stai cercando non è più disponibile. Se hai domande o desideri contattarci, visita la pagina Aiuto.