Articolo della sezione Aiuto

Aiuto > Reclami/Chargeback > Se ricevo un chargeback sono protetto?

Se ricevo un chargeback sono protetto?

Protezione PayPal

Se ricevi un chargeback, possiamo proteggerti solo in caso di:

  • chargeback per Transazione non autorizzata.
  • chargeback per Oggetto non ricevuto.

La copertura non è automatica, ma soggetta ai requisiti della nostra Protezione venditori. Per saperne di più, clicca Accordi legali in fondo a qualunque pagina del sito PayPal. 

Come prevenire i chargeback

Ricorda: tutti i venditori che accettano pagamenti con carta di credito sono soggetti al rischio di chargeback. È buona pratica commerciale includere le potenziali perdite per chargeback nella previsione dei costi.

Di seguito trovi alcuni accorgimenti per minimizzare il rischio:

  • Consegna la merce all'indirizzo indicato nella pagina Dettagli della transazione e conserva la prova di spedizione e consegna, insieme al numero di tracciamento verificabile online.
  • Descrivi l'oggetto che stai vendendo quanto più accuratamente possibile. Includi foto, misure e altri dettagli rilevanti.
  • Cerca di conoscere il tuo cliente e rispondi rapidamente a eventuali richieste.
  • Conserva ogni informazione possibile sulla transazione e sul cliente, inclusi i messaggi email o altro tipo di corrispondenza.
  • Specifica i termini di restituzione e rimborso sulla tua inserzione o sul tuo sito web. Allegali inoltre alle email inviate al cliente. Nota: anche se i tuoi termini e condizioni prevedono che ogni vendita è definitiva e non sono ammessi resi, questi non prevalgono sui diritti di chargeback offerti all'acquirente dalle società emittenti di carte di credito per merce non consegnata o difettosa.

 

Siamo spiacenti, la pagina che stai cercando non è più disponibile. Se hai domande o desideri contattarci, visita la pagina Aiuto.